Traduci sito in:

itzh-CNenfrdejaptrues

btn PON 2014 2020

btn por

btn pubblicita legale

btn amministrazione trasparente

btn registro online

btn pnsd

testata grande


Ultimo giorno di scuola

L’ultimo giorno di scuola trabocca di allegria ed entusiasmo: le lezioni sono terminate, iniziano le vacanze estive e si programmano nuove avventure.

Per celebrare questo giorno così importante, l’indirizzo musicale della scuola secondaria di I grado ha eseguito un brano molto significativo, il cui testo, nell’arrangiamento di Arrigo Boito, rappresenta un augurio e un invito per tutti.

L’inno alla gioia è stato scritto nel 1785 da Friedrich von Schiller, poeta e drammaturgo tedesco. E’ stato il famoso compositore Ludwig van Beethoven a darne massima diffusione, utilizzando l’ode di Schiller nella parte corale del quarto e ultimo movimento della sua Nona Sinfonia: nel 1972 il Consiglio d’Europa scelse questo capolavoro quale “inno d’Europa”, adottando la musica di Beethoven privata del canto e del testo.

I versi di Schiller invitano a ricercare un legame fraterno fra tutti gli uomini, possibile soltanto nel riconoscimento gioioso di essere creature.

 

“(…) Abbracciatevi, moltitudini!

Questo bacio vada al mondo intero!

Fratelli, sopra il cielo stellato

deve abitare un Padre affettuoso”

 

https://youtu.be/NnyHlfJxaac

 

Auguro una buona estate a tutti gli studenti, alle famiglie e a tutta la comunità scolastica!

Il dirigente scolastico

Massimiliano Beltrame

 

In questa versione l’esecuzione del brano è introdotta da un breve approfondimento, curato dal docente di pianoforte Marco Farolfi:

https://youtu.be/jkMV5Pn7soU

Ultime Circolari e Avvisi

Ultime comunicazioni scuola-famiglia